Il Tiramisù dietetico

Il dolce italiano per eccellenza rivisitato

Porzioni:
2

Difficoltà: Facile

Realizzazione: 15′

Per porzione: 270 kcal

Il Tiramisù dietetico

Il dolce italiano per eccellenza rivisitato

porzioni

Porzioni:
2

tempo

Realizzazione: 15

difficoltà

Difficoltà:
Facile

kcal

Per porzione:
270 kcal

INGREDIENTI E DOSI:

Ricotta:
200 g

Yogurt bianco:
125 g

Zucchero di canna integrale:
15 g

Caffè:
Q.B.

Biscotti:
10

Cannella in polvere:
Q.B.

PREPARAZIONE

tiramisu

Step 1

Feb 21

Usa le fruste elettriche per mischiare la ricotta con lo zucchero, poi aggiungi lo yogurt. Bagna i biscotti con il caffè e della polvere di cannella (ma non troppo).

Step 2

Feb 21

Componi il tiramisù con almeno due strati, alternando il composto con i biscotti messi uno vicino all’altro, senza lasciare spazi. Poi ricopri tutto con polvere di cannella setacciata e lascia riposare in frigo per 6/8 ore.

I CONSIGLI DELL’ESPERTO

Diabete

Rispetto alla ricetta originale il contenuto di zucchero di questa ricetta è molto ridotto. Si consiglia sempre di consumare dolci all’interno di un pasto ricco di verdure che riducono l’assorbimento dello zucchero.

Ipercoelsterolemia

La ricetta originale prevede come ingrediente principale uova e mascarpone, alimenti molto ricchi di colesterolo (un uovo contiene 179 mg di colesterolo, invece 100 g di mascarpone ne ha 95 mg). In questa ricetta, invece, mancano le uova e l’ingrediente principale è la ricotta, che ha un minor contenuto di colesterolo, e lo yogurt ha 10 mg colesterolo per vasetto da 125g.

Ipertensione

La ricetta ha un contenuto calorico inferiore rispetto alla versione originale per cui è più indicata per le persone che devono perdere grasso addominale (ogni kg perso abbassa la pressione di 1 mmhg).

Insufficienza renale

La ricotta in quanto derivato del latte contiene il fosforo.

Diabete

Rispetto alla ricetta originale il contenuto di zucchero di questa ricetta è molto ridotto. Si consiglia sempre di consumare dolci all’interno di un pasto ricco di verdure che riducono l’assorbimento dello zucchero.

Ipercoelsterolemia

La ricetta originale prevede come ingrediente principale uova e mascarpone, alimenti molto ricchi di colesterolo (un uovo contiene 179 mg di colesterolo, invece 100 g di mascarpone ne ha 95 mg). In questa ricetta, invece, mancano le uova e l’ingrediente principale è la ricotta, che ha un minor contenuto di colesterolo, e lo yogurt ha 10 mg colesterolo per vasetto da 125g.

Ipertensione

La ricetta ha un contenuto calorico inferiore rispetto alla versione originale per cui è più indicata per le persone che devono perdere grasso addominale (ogni kg perso abbassa la pressione di 1 mmhg).

Insufficienza renale

La ricotta in quanto derivato del latte contiene il fosforo.

Anna Menasci
Dietista, specializzata in nutrizione in malattie renali, dialisi e diabete 1-2. Eroga consulenze nutrizionali per patologie, per il dimagrimento e si occupa dell’educazione alimentare di bambini e donne in gravidanza. È Consigliere Commissione d’Albo Dietista Ordine TSRM PSTRP PI-LI-GR.

5 ATTIVITÀ PER MIGLIORARE LA MEMORIA

Stimolare la funzione cognitiva man mano che l’età avanza può fare la differenza per migliorare le prestazioni mentali

LA DIETA MEDITERRANEA, STILE DI VITA PER LA TERZA ETÀ

Protegge dall’insorgenza di malattie croniche e contribuisce a garantire una vita sana e attiva

I BENEFICI DELLE RELAZIONI FAMILIARI NEGLI ANZIANI

I nipoti come chiave per una vita prolungata e soluzione all’esclusione sociale