Semifreddo

La ricetta per l’estate per chi ha difficoltà di masticazione

Porzioni:
8

Difficoltà: Facilissimo

Tempo di realizzazione stimato: 20’ + tempo di riposo in freezer

Calorie per porzione: 280 kcal

Semifreddo

La ricetta per l’estate per chi ha difficoltà di masticazione

porzioni

Porzioni:
8

tempo

Tempo di realizzazione stimato: 20’ + tempo di riposo in freezer

difficoltà

Difficoltà:
Facilissimo

kcal

Calorie per porzione
280 kcal

INGREDIENTI E DOSI:

Biscotti secchi:
150 g

Mandorle pelate:
50 g

Uova:
3

Zucchero:
100 g

Panna da montare:
250 ml

Caffè o decaffeinato:
2 cucchiai

PREPARAZIONE

SEMIFREDDO

STEP 1

Lug 14

Frulla le mandorle e i biscotti fino a ottenere una polvere e poi aggiungi il caffè. A parte monta i tuorli d’uovo con lo zucchero e gli albumi con un pizzico di sale.

STEP 2

Lug 14

Monta la panna e poi unisci tutte le preparazioni. Metti il composto in un contenitore ricoperto da carta da forno bagnata e strizzata e lascialo in congelatore per 12 ore.

I CONSIGLI DELL’ESPERTO

Questa ricetta è indicata per chi ha difficoltà di masticazione sia per la sua consistenza ma anche perché il semifreddo è ricco di proteine, che solitamente scarseggiano nella loro alimentazione. È comunque una ricetta da consumare con parsimonia perché ricca di grassi (derivanti dalla panna) e povera di fibre.

Anna Menasci
Dietista, specializzata in nutrizione in malattie renali, dialisi e diabete 1-2. Eroga consulenze nutrizionali per patologie, per il dimagrimento e si occupa dell’educazione alimentare di bambini e donne in gravidanza. È Consigliere Commissione d’Albo Dietista Ordine TSRM PSTRP PI-LI-GR.

I BENEFICI DELLE RELAZIONI FAMILIARI NEGLI ANZIANI

I nipoti come chiave per una vita prolungata e soluzione all’esclusione sociale

L’AMORE È TUTTA QUESTIONE DI CERVELLO

Il cervello è l’organo associato all’amore, più del cuore

ANIMALI DA COMPAGNIA IN TERZA ETÀ, UN LEGAME CHE FUNZIONA

Benefici e sfide della vita degli anziani con animali da compagnia