Robydamatti: non solo sport agonistico

Lo sport, a qualsiasi livello, è sinonimo di rivincita personale e strumento per superare i propri limiti.

Robydamatti: non solo sport agonistico

Lo sport, a qualsiasi livello, è sinonimo di rivincita personale e strumento per superare i propri limiti.

Roberto Bruzzone, soprannominato Robydamatti, ha aperto le porte del trekking estremo alle persone con protesi da cammino.

«Dopo una breve pratica con l’atletica, che all’inizio del Ventunesimo Secolo era una delle poche certezze sportive per persone con disabilità, ho capito che l’a- nello rosso non faceva per me e che avevo bisogno di stare a contatto con la natura».

Dal 2000, Robydamatti è improvvisamente senza la gamba destra, amputata da sotto il ginocchio. All’inizio è stata dura usare la protesi, ma la tecnologia gli ha permesso di iniziare le sue avventure in giro per il mondo, superando ogni limite.

«Ad agosto 2006 sono stato in grado di scalare il Gran Paradiso, raggiungendo i 4.000 metri di quota. Accorgendomi però che avevo percorso solo dieci chilometri, ho cominciato a progettare nuove imprese per l’anno successivo».

Da segnalare il cammino di Santiago De Compostela, dove Robydamatti ha percorso 781 chilometri in 26 giorni (media di una persona normodotata). Oppure la scalata del Kilimangiaro, diventando il primo disabile al mondo a impiegare tre giorni nella via diretta più complessa per scalare la montagna.

UAF, UN NIPOTE ON DEMAND

Arriva UAF, la rivoluzione dell’assistenza all’anziano con un servizio che coinvolge e unisce due generazioni

PROGETTARE PER L’INCLUSIONE SOCIALE, COSA SIGNIFICA?

Risponde alla domanda Maria Rosanna Fossati, designer di interni specializzata nella progettazione inclusiva

IL DESIGN? BELLO E PER TUTTI

Evolve la cultura della progettazione, chiamata a considerare bisogno ed esigenze di tutti i fruitori

CAREGIVER DAY 2022, IL RESOCONTO

Argomenti, spunti e suggerimenti dell’ultima edizione dell’iniziativa rivolta ai caregiver familiari

prendersi_cura_del_caregiver
PRENDERSI CURA DEL CAREGIVER

Caratteristiche, criticità e nuove prospettive legate al ruolo di chi si prende cura di una persona fragile

IL TECNICO ORTOPEDICO, TRA APPARATO LOCOMOTORE E CUORE

Creano ortesi, protesi, strumenti e prodotti ad alto contenuto di know-how, innovazione e sensibilità

PER UNA SOCIETÀ
INCLUSIVA

L’accessibilità alla base della costruzione di una nuova cultura e di una società più inclusiva

LA STORIA DI PASQUALINO’S TEAM

Come la pagina Facebook ha aiutato a cambiare tante cose a favore di Pasqualino

L’ETÀ SILVER

Vera risorsa per comunità e famiglie, gli anziani dell’età silver sono al centro delle dinamiche socio-economiche

PARALIMPIADI, UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI

Performance strabilianti per gli atleti azzurri alle Paralimpiadi di Tokyo 2020