Digitalizzarsi per aiutare i pazienti online

Le ortopedie sanitarie possono aiutare chi deve iniziare un percorso ortopedico grazie alla digitalizzazione

Digitalizzarsi per aiutare i pazienti online

Le ortopedie sanitarie possono aiutare chi deve iniziare un percorso ortopedico grazie alla digitalizzazione

Tanta passione per il proprio lavoro, voglia di aiutare ed essere un punto di unione tra il paziente in difficoltà e l’ortopedia sanitaria. Questa è in sintesi Orthogether, società ideatrice del portale Orthogether.com, specializzata nel digital marketing per il settore ortopedico sanitario, guidata da Andrea Scarinzi, CEO e co-fondatore.

«Volevamo dare una risposta concreta alle persone in difficoltà che dovevano cominciare un percorso ortopedico ma non sapevano come muoversi – dichiara Scarinzi – Dove vado? A chi mi rivolgo? Dove trovo ciò di cui ho bisogno? Questi pazienti cercavano informazioni in vari modi, tra cui anche Internet, ma avevano difficoltà nel reperirle. Dal canto loro, le ortopedie sanitarie non riuscivano a intercettarli per dire “Ehi non mi conosci, ma posso aiutarti!”. Siamo partiti da qui, e da qui è nato Orthogether.com, il nostro portale».

Com’è strutturata la piattaforma Orthogether.com?

Caratteristica fondamentale di Orthogether.com, su cui al momento ci sono più di 80 negozi, sono le oltre 18mila schede prodotto caricate e pronte all’uso, che offrono descrizioni e caratteristiche complete. Tra queste, anche più di 400 prodotti Wimed.

«Il database fa risparmiare tanto tempo nell’aggiornamento del proprio profilo web: in pochi click è possibile modificare listino, prezzi e giacenze, sgravando l’ortopedia sanitaria di un lavoro che altrimenti richiederebbe molte ore. Oltre alle descrizioni sono fondamentali anche le immagini dei singoli prodotti, perché l’utente prima ancora di chiedersi se voglia acquistare o meno un ausilio vuole vederlo. La maggior parte delle ortopedie sanitarie invece mostra sul sito un’immagine o due, di solito molto generica o rappresentativa della categoria».

I punti di forza della piattaforma Orthogether.com

La piattaforma contribuisce a migliorare la visibilità online non solo delle ortopedie sanitarie, ma anche delle aziende distributrici dei dispositivi medici e ausili, come Wimed:

«Le ortopedie sanitarie sfruttano Orthogether.com per intercettare i pazienti sia sulle ricerche più generali sia su quelle specifiche, come chi cerca i diversi articoli Wimed. Nel primo caso pubblicare tanti ausili, con descrizione chiara e prezzo, aiuta a captare le ricerche più generali, dando ai pazienti tutte le informazioni di cui hanno bisogno. Nel secondo, avere tutti i prodotti Wimed visibili sul sito diventa una leva ancora più forte per i pazienti che cercano proprio Wimed, perché sanno cosa vogliono e così facendo possono visionare le differenti proposte e verificare che ci sia esattamente quello di cui necessitano. In questo modo riusciamo a dare a ogni paziente ciò di cui ha bisogno, e indirizzarlo verso l’ortopedia sanitaria più adatta per aiutarlo».

Andrea Scarinzi

CEO e co-fondatore Orthogether

scarinzi@orthogether.com

348 912 8993

WIMED E LE FRONTIERE DELL’INNOVAZIONE A BOLOGNA

La fiera Exposanità è stata un’opportunità per mostrare nuovi soluzioni nell’assistenza sanitaria

WIMED PORTA L’INNOVAZIONE A BOLOGNA

La fiera Exposanità sarà un’importante occasione commerciale per Wimed

INSIEME PER COSTRUIRE IL TEAM

L’analisi del Sales Meeting 2024 di Wimed