Movi al Forum per la Non Autosufficienza

L’evento ha rappresentato un’occasione per parlare anche di una nuova poltrona per la cura di pazienti neurologicamente fragili

Movi al Forum per la Non Autosufficienza

L’evento ha rappresentato un’occasione per parlare anche di una nuova poltrona per la cura di pazienti neurologicamente fragili

L’Italia, definita il “paese più vecchio d’Europa” secondi i dati di Eurostat del 2023, sta affrontando un’importante trasformazione demografica, che pone nuove sfide al sistema sanitario nazionale. Questo mutamento geografico è stato uno degli argomenti al centro dell’organizzazione della seconda edizione del Forum della Non Autosufficienza e dell’autonomia possibile – Focus Lombardia, all’Hotel Quark di Milano. 

L’evento ha riunito operatori, studiosi ed esperti del settore per affrontare le sfide e progettare politiche innovative nel campo della non autosufficienza e ha rappresentato un momento di confronto sulle azioni di sostegno e sollievo per chi si assume il lavoro di cura. 

Il Forum ha fornito un’importante piattaforma di comunicazione per Movi, che ha presentato Levantis, una nuova soluzione nel settore del long-term care dei pazienti neurologicamente fragili. Questo prodotto, sviluppato in collaborazione con la divisione Niventa, ha suscitato grande interesse e ha rappresentato un punto focale durante il forum.

Contributo di Movi al Forum

Daniela Biolo, Product Manager di Movi, ha sottolineato l’importanza di creare soluzioni innovative che soddisfino le esigenze sia dei pazienti sia degli operatori sanitari. In termini di ausili e strumentazioni, Movi risponde appunto con Levantis, che unisce le funzionalità di una poltrona alza-persona a quelle di un seggiolone polifunzionale, il tutto in un unico dispositivo ad alta tecnologia. Con le sue caratteristiche tecniche all’avanguardia, rappresenta un passo avanti significativo nel miglioramento della qualità dell’assistenza fornita ai pazienti neurologicamente fragili.

L’azienda ha inoltre giocato un ruolo cruciale in varie sessioni e workshop, contribuendo al dibattito e alla condivisione delle migliori pratiche nel settore dell’assistenza sanitaria, tanto che per Movi il Forum è stato anche un momento per riaffermare il proprio impegno nel fornire soluzioni d’avanguardia nel campo dell’assistenza sanitaria. Continuando a investire nella ricerca e nello sviluppo di prodotti innovativi, Movi si propone di rimanere al passo con le esigenze in continua evoluzione del settore, contribuendo così a migliorare la vita di coloro che dipendono dall’assistenza sanitaria per vivere in modo dignitoso e indipendente.

WIMED E LE FRONTIERE DELL’INNOVAZIONE A BOLOGNA

La fiera Exposanità è stata un’opportunità per mostrare nuovi soluzioni nell’assistenza sanitaria

WIMED PORTA L’INNOVAZIONE A BOLOGNA

La fiera Exposanità sarà un’importante occasione commerciale per Wimed

INSIEME PER COSTRUIRE IL TEAM

L’analisi del Sales Meeting 2024 di Wimed