Intervista a Daniele Zaccaro

Intervista a Daniele Zaccaro

1. Partiamo dall’inizio: come sei entrato nel team Wimed?

Lavoravo già come agente in un’altra realtà e nel 2011 sono stato presentato al team Wimed che stava ricercando una figura per le regioni Puglia e Basilicata.
Sono in azienda da 13 anni ormai. 

2. Quali sono i punti di forza di Wimed sul mercato?

Penso che l’azienda si differenzi per l’alta qualità dei prodotti offerti (che i clienti ricercano costantemente) e la presenza costante di un team di assistenza tecnica molto ben preparato.

3. Quali sono gli aspetti che apprezzi di più del tuo lavoro di agente?

Apprezzo moltissimo il contatto giornaliero con i clienti, il rapporto che si instaura con loro e la possibilità di diversificare le mie giornate a seconda degli appuntamenti o delle richieste che sopraggiungono.

4. Cosa fa, secondo te, la differenza nel lavoro di un agente?

Sicuramente la fiducia che ispiri ai clienti, la professionalità e la disponibilità.
Essendo anche un tecnico ortopedico, penso di avere una marcia in più riguardo la conoscenza dei prodotti e le loro caratteristiche tecniche: riesco a dare supporto ai clienti anche su tutti quegli ausili più complessi che richiedono assistenza.

5. Qual è il tuo rapporto con i clienti?

Ho un ottimo rapporto con i miei clienti, dato che sono ormai 22 anni che lavoro in questo settore, e sono riuscito a creare nel tempo una relazione di fiducia e amicizia che va oltre l’aspetto lavorativo.
Penso che sia fondamentale presentare prima me stesso come persona rispetto all’agente e al lavoro che faccio: se io in primis non piaccio al cliente, è difficile che quest’ultimo si fidi di me come venditore o dell’azienda che rappresento.

6. Come approcci un nuovo cliente?

Il primo passo è sicuramente presentarmi e dedicarmi interamente all’ascolto del cliente, cercando di comprendere quali siano le sue esigenze e i suoi bisogni.
Non voglio mai che il cliente pensi che la mia unica finalità sia la vendita, ma per me è importante capire in che modo potrei aiutarlo a livello tecnico e commerciale per il futuro del suo negozio.

Daniele Zaccaro

Come ti descriveresti?

Mi ritengo una persona dinamica, solare, disponibile (non bado mai ai km o agli orari se devo aiutare un cliente) e cerco sempre di trasmettere positività anche nei momenti più complessi.

COSA TI PIACE DI PIÙ DELLA TUA REGIONE?

La Puglia mi rispecchia molto, ha un carattere solare e sempre positivo (come me!)
Essendo una regione stretta e lunga, è ricca di diversità sia a livello culinario che culturale: mi piace il fatto che queste differenze si riflettano anche nel carattere dei miei clienti che sono diversi a seconda della loro geolocalizzazione.

rapporto_medico_paziente
IL RAPPORTO MEDICO-PAZIENTE, L’INIZIATIVA SIOT

La comunicazione è al centro della Giornata nazionale dell’ortopedia e traumatologia di SIOT

LA MOBILITÀ ACCESSIBILE SECONDO WIMED

Soluzioni, plus e caratteristiche dell’offerta di Wimed per garantire a tutti la capacità di movimento

PARALIMPIADI, PAROLA AI PROTAGONISTI

WimedYou svela i retroscena delle Paralimpiadi di Tokyo 2020 attraverso la voce degli atleti azzurri