Come migliorare il rapporto medico-paziente, l’iniziativa SIOT

La comunicazione è al centro della Giornata nazionale dell’ortopedia e traumatologia di SIOT

Come migliorare il rapporto medico-paziente, l’iniziativa SIOT

La comunicazione è al centro della Giornata nazionale dell’ortopedia e traumatologia di SIOT

Si chiama “Primum non tacere” l’iniziativa promossa da SIOT (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia) per fornire agli ortopedici consigli e tecniche per rafforzare la comunicazione con il paziente, tema della seconda Giornata nazionale dell’ortopedia e della traumatologia che cade il 4 giugno.

Un vero e proprio itinerario teorico e pratico, pensato sia per i diretti specialisti ortopedici che per i cittadini-pazienti; per quest’ultimi, ad esempio è disponibile un servizio gratuito di ascolto delle esigenze del paziente sia dal punto di vista clinico sia di problematiche legate alla comunicazione (basta scrivere a ortopedico@siot.it), che viene lanciato ufficialmente il 3 giugno.  

Dal 20 aprile al 12 novembre, invece, gli ortopedici possono partecipare a una serie di webinar, eventi e tavole rotonde dove il tema dell’interrelazione con i pazienti e i loro familiari verrà approfondito nei diversi suoi aspetti; empatia, prima di tutto.

Sì, perché un buon medico è giusto che sappia anche ascoltare il paziente, comprendere le sue paure e il suo stato d’animo, farsi carico delle domande e fornire risposte adeguate sia nella fase della diagnosi che nelle indicazioni terapeutiche.

Un’esigenza che si è rafforzata nel periodo della pandemia, in cui le nuove tecnologie hanno consentito al medico e al suo paziente di rimanere in contatto perdendo però la parte emotiva, personale del rapporto.

SIOT, inoltre, fornirà agli specialisti un vademecum contenente le buone prassi per una comunicazione efficace con i pazienti che potranno consultare internamente in qualsiasi momento.

Per maggiori informazioni e per rimanere aggiornati sui prossimi appuntamenti previsti da SIOT per gli ortopedici, WimedYou consiglia di consultare il sito www.siot.it

 

UAF, UN NIPOTE ON DEMAND

Arriva UAF, la rivoluzione dell’assistenza all’anziano con un servizio che coinvolge e unisce due generazioni

PROGETTARE PER L’INCLUSIONE SOCIALE, COSA SIGNIFICA?

Risponde alla domanda Maria Rosanna Fossati, designer di interni specializzata nella progettazione inclusiva

PET THERAPY: QUALI SONO I BENEFICI PER LE PERSONE FRAGILI?

WimedYou intervista Spartia Piccinno, presidente e fondatrice dell’Associazione Italiana Pet Therapy