Insieme per costruire il team

L’analisi del Sales Meeting 2024 di Wimed

Insieme per costruire il team

L’analisi del Sales Meeting 2024 di Wimed

L’annuale Sales Meeting di Wimed, tenutosi a Firenze dal 6 al 7 febbraio 2024, ha segnato un momento significativo di condivisione dello scenario, delle strategie e dei trend per l’anno in corso. Francesco Barbieri, responsabile vendite con oltre un decennio di esperienza nell’azienda, condivide con WimedYou un resoconto dell’evento, descrivendolo come un’opportunità

«ricca di spunti e riflessioni con l’obiettivo di migliorare l’attività di vendita sul territorio».

L’evento ha preso il via con la consueta panoramica sul gruppo Movi di cui Wimed è una delle quattro Business Unit: a presentare gli obiettivi di crescita e le strategie per il 2024 è stato il Presidente Enrico Piero Bassani. Successivamente, Massimo Boccalari, Sales & Marketing Director di Wimed, ha ripercorso le difficoltà e i momenti migliori del 2023, proseguendo con un approfondimento sui numeri, le prospettive commerciali e le sfide future del mercato.

Una parte significativa del meeting è stata poi dedicata alla presentazione dei nuovi prodotti in arrivo nel corso dell’anno, con particolare enfasi sull’innovazione nelle categorie delle carrozzine elettriche e gli scooter. Questi aggiornamenti del catalogo riflettono, secondo Barbieri,

«l’impegno di Wimed nel rimanere un punto di riferimento del settore».

Le sfide del 2024, ci spiega Barbieri,

«sono state affrontate con determinazione, attraverso un’analisi approfondita della concorrenza, del mercato e dei competitor».

Quest’anno si è voluto dare ancora più spazio alle tavole rotonde tra agenti e i team di Wimed (commerciale, assistenza tecnica, logistica e focus poltrone Italia) come ulteriore opportunità per approfondire le opinioni di tutti e collaborare su soluzioni concrete, confermando così l’approccio inclusivo e orientato al risultato di Wimed.

Continua Francesco Barbieri:

«L’attenzione di Wimed per gli agenti di vendita è testimoniata anche dai meeting di area che vengono organizzati durante tutto il corso dell’anno nelle diverse regioni per affrontare le dinamiche locali in modo mirato e approfondito».

Il Sales Meeting non è stato solo un’occasione di lavoro, ma ha anche offerto momenti di divertimento, coesione e collaborazione con un coinvolgente team building. Tutti i partecipanti sono stati divisi in sei squadre sfidandosi a suon di rompicapi ed enigmi che hanno rafforzato la consapevolezza di quanto sia importante – in ogni situazione – il lavoro di squadra, l’ascolto e la valorizzazione dei talenti.

«Grande emozione e partecipazione – continua Barbieri – ha suscitato il riconoscimento, durante la cena di gruppo, attribuito ai migliori agenti dell’anno per i target raggiunti. Si tratta infatti di un momento molto atteso perché certifica gli sforzi compiuti dagli agenti nel corso della loro attività quotidiana, durante tutto l’arco dell’anno, e allo stesso tempo ambita, in quanto testimonianza concreta dei risultati a cui sono arrivati».

Agenti, commerciali, assistenza tecnica, customer care e marketing: gli obiettivi sono chiari per tutta la squadra Wimed, offrire un’offerta sempre più ampia e soddisfare le esigenze dei clienti in modo completo per continuare a crescere.

Gli agenti di Wimed riuniti per il Sales Meeting a Firenze

WIMED PORTA L’INNOVAZIONE A BOLOGNA

La fiera Exposanità sarà un’importante occasione commerciale per Wimed

WIMED 2024: NUOVE SFIDE, STESSA DETERMINAZIONE

I buoni propositi di Wimed nell’anno della ripartenza

STILE E COMFORT IN EVOLUZIONE

Le poltrone iconiche del catalogo Wimed si rinnovano per garantire un benessere al passo con i tempi