Una giornata targata Wimed

WimedYou è andata alla scoperta delle dinamiche che caratterizzano il lavoro delle figure commerciali

Una giornata targata Wimed

WimedYou è andata alla scoperta delle dinamiche che caratterizzano il lavoro delle figure commerciali

Il reparto vendite ha un ruolo strategico in ogni azienda. Wimed lo sa bene e per questo, grazie alla sua esperienza, ha creato un gruppo composto da cinque persone altamente qualificate, con precisi ruoli e compiti:

  • Francesco Barbieri, Sales Manager e figura storica di Wimed, presente in azienda da ormai dieci anni;
  • Raffaele Guercio, Simone Viganò e Devis Condorelli (la “new entry” della divisione Movi, operativo da tre anni), tutti Sales Specialist;
  • Giulia Falavigna, Product Sales Support.

Ai microfoni di WimedYou, Francesco Barbieri fa da portavoce del gruppo e spiega:

«Lavorare in Wimed per noi significa lavorare in una squadra, in cui sono all’ordine del giorno lo scambio di idee e stimoli, rispettando però le attitudini di ognuno. In questo modo siamo riusciti a creare un ambiente di lavoro sereno e affiatato che ci consente di dare il meglio di noi sul campo».

Le giornate si dividono così tra gestione dei venditori, consulenza telefonica, preparazione di nuove promozioni e meeting con clienti e colleghi.

«Il nostro compito è gestire i rapporti con gli attori interni ed esterni all’azienda, cercando di soddisfare le esigenze dei clienti, quali tempestività nelle risposte e velocità nella consegna dei prodotti. Allo stesso tempo, però, è importante trasmettere a loro e ai nostri Agenti il senso di appartenenza a Wimed. Questa è una caratteristica che ci contraddistingue e che ci sprona a partecipare in prima persona anche a quelle iniziative che Wimed, insieme al gruppo Movi Spa, mette in atto per sostenere le realtà del territorio che aiutano concretamente chi ne ha più bisogno».

A ciò, si aggiungono quelli che sono ormai da oltre quarant’anni i punti di forza della divisione, che la rendono un’eccellenza nel settore Homecare in Italia:

  • l’affidabilità, grazie alla continua ricerca di prodotti nuovi e di qualità;
  • la vasta gamma di ausili, in grado di accontentare qualsiasi esigenza;
  • l’assistenza tecnica continua

«Il nostro mercato si basa su una concorrenza di prezzo e di valore del prodotto. Per questo è necessaria la diversificazione per fasce, partendo da una linea Easy fino ad arrivare alla nostra linea Gold per i prodotti di alta gamma. In generale, però, il marchio Wimed è da sempre sinonimo di qualità, quindi la nostra mission rimane quella di offrire soluzioni di alto livello, garantendo il nostro supporto commerciale nella scelta del prodotto».

Tra gli articoli di punta e più apprezzati dalle persone anziane o con disabilità rientrano sicuramente gli scooter, le carrozzine, le poltrone e i letti; ausili disponibili presso le ortopedie sanitarie di tutto il territorio nazionale o forniti alle case di cura, ambulatori e ospedali per i loro ospiti e pazienti.

Questi sono tutti attori con cui Wimed ha stretto delle forti relazioni, basate sulla stima reciproca e la voglia di crescere insieme, trovando sempre nuove forme per comunicare.

«L’idea della rivista WimedYou nasce proprio dal desiderio di veicolare messaggi professionali e coinvolgenti non solo ai nostri clienti, ma anche all’utente finale. Per il team Sales rappresenta un modo unico e originale di entrare in contatto con loro e avere una maggiore visibilità».

Il progetto WimedYou prevede la rivista cartacea ma anche un costante e intenso lavoro sul digitale, ovvero sul sito dedicato e sui canali social.

La presenza online è diventata ormai un aspetto fondamentale nel campo sanitario: offre molte opportunità di crescita ma, allo stesso tempo, può diventare un’arma a doppio taglio.

«Nel nostro settore sono già aumentanti, e prevediamo un ulteriore incremento, le gare e gli acquisti online. Un processo di digitalizzazione che ha avuto un’improvvisa accelerazione a causa della pandemia, la quale ha portato anche un aumento dei costi delle materie prime e dei trasporti».

Quali sono invece le previsioni per il futuro? All’unanimità, il team Sales di Wimed prevede diversi ipotetici scenari: dall’aggregazione tra le aziende del settore per far fronte ai crescenti costi ad un ritorno di produzione in Italia e in Europa.

LA TESI SU WIMED

Il lavoro su Wimed di Giulia Bassani, tra mente e cuore

UN IMPORTANTE ANNIVERSARIO

Wimed celebra e riconosce il lavoro svolto dai suoi Agenti

RITORNA LA RIUNIONE AGENTI WIMED

L’evento che riunisce tutto il team Wimed e i suoi agenti per fare un resoconto su passato, presente e futuro dell’azienda

NIVENTA, AL FIANCO DELLE RSA

Storia, valori e servizi offerti dalla divisione di Movirelax (gruppo Movi Spa) dedicata all’assistenza all’anziano

MOVI PER L’UCRAINA

Il sostegno offerto dall’azienda Movi e dai suoi dipendenti per il progetto “Insieme per l’Ucraina” della Fondazione Italiana Diabete

LA FUNZIONE SAT
DI WIMED

L’importanza del servizio di assistenza tecnica per chi opera nel settore dei dispositivi medici

SOLIDARIETÀ, IL VALORE AGGIUNTO

Continua la dedizione di Wimed nel sostenere l’attività delle associazioni no profit italiane

FONDAZIONE DYNAMO CAMP, LA DONAZIONE

La risposta di Wimed al bisogno di aiuti concreti per sostenere l’attività di Dynamo Camp

WIMED E MOVI
DIGITAL LIFE

Lo sbarco sui social network di Movi Spa e delle sue divisioni, raccontato dal team marketing

A SUPPORTO DELL’EDUCAZIONE

Condivisione dei valori e attenzione alle realtà associative alla base della RSI di gruppo Movi Spa