Una giornata targata Wimed

WimedYou è andata alla scoperta delle dinamiche che caratterizzano il lavoro delle figure commerciali

Una giornata targata Wimed

WimedYou è andata alla scoperta delle dinamiche che caratterizzano il lavoro delle figure commerciali

Il reparto vendite ha un ruolo strategico in ogni azienda. Wimed lo sa bene e per questo, grazie alla sua esperienza, ha creato un gruppo composto da cinque persone altamente qualificate, con precisi ruoli e compiti:

  • Francesco Barbieri, Sales Manager e figura storica di Wimed, presente in azienda da ormai dieci anni;
  • Raffaele Guercio, Simone Viganò e Devis Condorelli (la “new entry” della divisione Movi, operativo da tre anni), tutti Sales Specialist;
  • Giulia Falavigna, Product Sales Support.

Ai microfoni di WimedYou, Francesco Barbieri fa da portavoce del gruppo e spiega:

«Lavorare in Wimed per noi significa lavorare in una squadra, in cui sono all’ordine del giorno lo scambio di idee e stimoli, rispettando però le attitudini di ognuno. In questo modo siamo riusciti a creare un ambiente di lavoro sereno e affiatato che ci consente di dare il meglio di noi sul campo».

Le giornate si dividono così tra gestione dei venditori, consulenza telefonica, preparazione di nuove promozioni e meeting con clienti e colleghi.

«Il nostro compito è gestire i rapporti con gli attori interni ed esterni all’azienda, cercando di soddisfare le esigenze dei clienti, quali tempestività nelle risposte e velocità nella consegna dei prodotti. Allo stesso tempo, però, è importante trasmettere a loro e ai nostri Agenti il senso di appartenenza a Wimed. Questa è una caratteristica che ci contraddistingue e che ci sprona a partecipare in prima persona anche a quelle iniziative che Wimed, insieme al gruppo Movi Spa, mette in atto per sostenere le realtà del territorio che aiutano concretamente chi ne ha più bisogno».

A ciò, si aggiungono quelli che sono ormai da oltre quarant’anni i punti di forza della divisione, che la rendono un’eccellenza nel settore Homecare in Italia:

  • l’affidabilità, grazie alla continua ricerca di prodotti nuovi e di qualità;
  • la vasta gamma di ausili, in grado di accontentare qualsiasi esigenza;
  • l’assistenza tecnica continua

«Il nostro mercato si basa su una concorrenza di prezzo e di valore del prodotto. Per questo è necessaria la diversificazione per fasce, partendo da una linea Easy fino ad arrivare alla nostra linea Gold per i prodotti di alta gamma. In generale, però, il marchio Wimed è da sempre sinonimo di qualità, quindi la nostra mission rimane quella di offrire soluzioni di alto livello, garantendo il nostro supporto commerciale nella scelta del prodotto».

Tra gli articoli di punta e più apprezzati dalle persone anziane o con disabilità rientrano sicuramente gli scooter, le carrozzine, le poltrone e i letti; ausili disponibili presso le ortopedie sanitarie di tutto il territorio nazionale o forniti alle case di cura, ambulatori e ospedali per i loro ospiti e pazienti.

Questi sono tutti attori con cui Wimed ha stretto delle forti relazioni, basate sulla stima reciproca e la voglia di crescere insieme, trovando sempre nuove forme per comunicare.

«L’idea della rivista WimedYou nasce proprio dal desiderio di veicolare messaggi professionali e coinvolgenti non solo ai nostri clienti, ma anche all’utente finale. Per il team Sales rappresenta un modo unico e originale di entrare in contatto con loro e avere una maggiore visibilità».

Il progetto WimedYou prevede la rivista cartacea ma anche un costante e intenso lavoro sul digitale, ovvero sul sito dedicato e sui canali social.

La presenza online è diventata ormai un aspetto fondamentale nel campo sanitario: offre molte opportunità di crescita ma, allo stesso tempo, può diventare un’arma a doppio taglio.

«Nel nostro settore sono già aumentanti, e prevediamo un ulteriore incremento, le gare e gli acquisti online. Un processo di digitalizzazione che ha avuto un’improvvisa accelerazione a causa della pandemia, la quale ha portato anche un aumento dei costi delle materie prime e dei trasporti».

Quali sono invece le previsioni per il futuro? All’unanimità, il team Sales di Wimed prevede diversi ipotetici scenari: dall’aggregazione tra le aziende del settore per far fronte ai crescenti costi ad un ritorno di produzione in Italia e in Europa.

WIMED, VICINO A CHI NE HA BISOGNO

Il sostegno di Wimed alle associazioni del territorio come gesto di gratitudine e riconoscenza

WIMED, TECNOLOGIE AL SERVIZIO DELLE PERSONE

Da oltre 40 anni innovazione e servizi per migliorare la vita di anziani e persone disabili

COME WIMED HA REAGITO AL COVID-19

Il Covid-19 non ha fermato Wimed. Il suo segreto? Smart working e sviluppo del canale digitale

WIMED, A SOSTEGNO DELL’ACCOGLIENZA

Wimed pone attenzione alle realtà che offrono sostegno e assistenza a chi ne ha più bisogno